La Madòn d’ li Bòt

Autore Diaphanes

Anno 2019

La Madòn d' li Bòt, Festa del Soccorso, San Severo

Si narra di una madonna nera, giunta dal mare col suo bambino bianco.
Si dice di un paese in festa, che spegne nel fuoco i suoi conflitti.

Pare che quel giorno s'aprano fiori in cielo e che le stelle e la luna si nascondano per fare spazio alla luce degli uomini.
Si corre per fuggire al male, il rumore delle batterie è più forte della paura e tutti i corpi diventano un solo grande corpo.

Le giostre e lo zucchero filato, petali, messaggi votivi, canti e preghiere festeggiano la vergine e il suo bambino, che promettono pace per le aspre terre del Gargano.
All'orizzonte, per chi alza lo sguardo, il mediterraneo splende del suo blu e spegne tutti i rancori nella dolcezza delle sue acque.

-

Dedichiamo questo lavoro a Cosimo e Luciano e a tutta la famiglia Del Vicario, che con mani sapienti e antichi segreti fanno brillare il cielo della luce degli uomini.

Newsletter