Carte da juoco napulitane de la Kalura

Anno 2015

Le carte da gioco le conoscono tutti.

Sono un linguaggio semplice, che si basa prima di tutto sul significato del palo, a questo dobbiamo aggiungere poi il significato del numero. Puoi raccontarci qualsiasi storia, veicolare il messaggio che vuoi, parlare di qualsiasi cunto, ricordare il passato, meditare sul presente. E perché no? Provare a dare qualche risposta sul futuro.

Realizzarle in formato gigante non eΜ€ stata una super idea, realizzarle giganti e in modo da poterle usare come carte vere e proprie eΜ€ davvero grandioso: torri umane che costruiscono torri di carta, tuffarsi e far crollare il castello, smazzarle a terra e camminarci sopra, appenderle, poggiarle al muro, occupare una piazza per una briscola, scoprirne una alla volta mentre lo spettacolo va avanti.

Per Kalura le carte da gioco sono una cosa molto seria, riunire gli umani e accordarli nel seguire regole, divertendosi. Una caratteristica strettamente umana sta proprio nella capacitaΜ€ di inventare e seguire regole; eΜ€ un fatto antico, primitivo, eΜ€ il fondamento della convivenza umana.

L’installazione ambulante delle Carte da Juoco Napulitane de la Kalura, in giro per le piazze e le strade del Meridione, ne ha viste di tutti i colori, un vecchio mazzo che resta in continua trasformazione. Un continuo lavoro di ricerca nelle culture del sud Italia, con significati che diventano sempre piuΜ€ comprensibili con illustrazioni e testi che poco alla volta si aggiungono agli antichi simboli.

____

Carte giganti

N. 40 lame
70x100 cm su cartone per rilegatura grigio da 4mm
Retro: stampa 60x80 cm, serigrafia, stencil, xilografia con inchiostro nero o pittura murale
Fronte: stampa digitale 70x100cm

Altre stampe
Serigrafia formato A3 monocolore, su cartoncino 35x50cm, strofinaccio da cucina, t-shirt e altri tessuti.

Newsletter